Startup Competition: vince Golee

Startup Competition 2022: vince la startup Golee

Termina col botto la startup competition del Web Marketing Festival 2022: vince Golee il primo premio di 175.000 euro in servizi offerti dai vari partner! Si conclude così la competition del WMF, la più grande competizione internazionale dedicata alle startup innovative. Questa kermesse è stata molto dura quest’anno: sono pervenute infatti oltre 950 candidature da tutto il mondo.

Golee, oltre che il premio di 175.000 euro in servizi, si è qualificata anche come finalista al Disraptors Summit di Praga, all’interno del quale potrà mostrare la propria realtà in uno stand dedicato. Questa azienda è nello specifico una One Stop Platform per le società sportive, la quale è in grado di automatizzare le attività dei club sportivi.

La finalissima è stata condotta da Cosmano Lombardo e Diletta Leotta. La vincitrice si è alternata con le altre finaliste (Aerarium Chain, Strategic Bim, Ono Ef, Ecosteer e Nanomnia) ad esporre il proprio pitch alla giuria e ai presenti in sala al Mainstage.

Le startup hanno esposto le loro idee di business, elaborate confrontandosi con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile ed i criteri ESG: Cities & Communities, Learning & Education, Health, Work, Culture & Travel, Food & Agriculture, Retail & Customer Experience, Marketing, Media & Entertainment, Sport & Events, Finance & Insurance, e infine Life On Planet Earth

Cosmano Lombardo – CEO di Search On Media Group e ideatore del WMF, ha così commentato:

“Quest’anno abbiamo aggiunto una sfida nella sfida chiedendo alle startup candidate da tutto il mondo di indicare come il proprio progetto innovativo stesse rispondendo alle sfide del nostro tempo, che abbiamo identificato come le 12 sfide del Futuro. Da sempre supportiamo lo sviluppo di progetti innovativi in ambito tecnologico digitale che si distinguono anche per la ricaduta sociale positiva che riescono a generare: l’innovazione ha senso solo se produce un miglioramento per la società tutta e le startup sono le principali fautrici di questo processo virtuoso”.

A vincere però non è stata solo Golee: AerariumChain, servizio cloud che supporta le istituzioni nella conservazione del patrimonio e nel fundraising, vince un premio 20.000 euro in consulenza messi in palio da Search On Media group. La startup vince anche la possibilità di volare al Disraptors Summit e presentare la propria idea al pubblico con uno stand.

Altri premi sono stati assegnati ad altre due startup partecipanti con i propri progetti innovativi: Ecosteer e Hauxt potranno partecipare infatti al Valencia Digital Summit, e al El Cairo Startup Without Borders

I commenti sono chiusi.