Cleantech Camp: startup e progetti in campo per l’ambiente

Cleantech Camp cerca progetti e startup per accelerare la transizione energetica

Bentrovati su StartUp Mag, il portale dedicato a innovazione e startup. Per il post di oggi vogliamo segnalare il programma dedicato a startup innovative nel campo dell’energia chiamato Cleantech Camp, giunto alla quinta edizione. Questo si pone come mission quella di aiutare le nuove realtà e progetti innovativi nel settore energetico ad arrivare ad avviare la propria idea di business, per un mondo più pulito.

Il programma è promosso da EIT InnoEnergy, Naturgy, Enagás, CRH, Prio, Barcelona Activa e il Comune di Lisbona.

Ma vediamo nelle righe che seguono in cosa consiste il programma dell’evento, che si sviluppa nelle città di Barcellona, Madrid e Lisbona.

Cleantech Camp: candidature aperte dal 20 gennaio al 1 marzo

Il programma dell’evento, come detto giunto alla quinta edizione, vede partner principali di estremo valore, come Osborne Clarke, ZBM Patents e Ateknea Solutions, le quali offriranno sessioni di formazione per gli imprenditori selezionati per partecipare al progetto.

Uno dei principali obiettivi di Cleantech Camp è infatti quello di promuovere l’open innovation tra le imprese partner e le startup partecipanti al progetto, per generare un ecosistema di idee nel settore delle energie pulite.

Il programma prevede di sviluppare un piano per un progetto pilota, in base alle richieste avanzate dalle aziende che guidano il programma. Dalla selezione giungeranno in finale i primi quattro.

Il progetto vincitore sarà proclamato durante l’evento finale e riceverà 20.000 euro, mentre il secondo e il terzo riceveranno invece 5.000 euro a testa.  

Le iscrizioni per partecipare al programma possono essere effettuate via web su www.cleantechcamp.com dal 20 gennaio al 1° marzo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.