Virtuoso: la startup sarda che premia il benessere

Virtuoso: la startup sarda che aiuta il tuo benessere

Un gruppo di giovani under 30 hanno messo su un’interessante iniziativa che premia le persone che tengono al proprio benessere e alla vita salutare.

Si tratta dell’app Virtuoso, disponibile per iOS ed Android, che con la registrazione dei passi, dell’attività fisica e di altri parametri, remunera le persone che conducono uno stile di vita salutare.

Questo è uno dei migliori fra i 32 progetti innovativi italiani partecipanti al “Premio Gaetano Marzotto” per l’anno 2018, ed è stato selezionato da “The Net Value” tra le migliori seicento realtà che hanno partecipato all’iniziativa.

Ma andiamo a vedere come funziona questa simpatica applicazione.

Si tratta di un download completamente gratuito che incentiva, premia e anche remunera chi ci tiene ad avere uno stile di vita dinamico e salutare, immagazzinando dati quali il numero di passi, l’attività fisica, il sonno e altri parametri collegati al nostro benessere psico-fisico. Ha già riscosso un notevole successo nel mondo, con oltre 10.000 utenti attivi e numerose realtà nazionali ed internazionali hanno manifestato un forte interesse nei confronti dell’iniziativa.

I ragazzi – come detto tutti under 30 – hanno abbandonato carriere internazionali per dedicarsi interamente a questo progetto, scommettendoci su e credendo nella propria idea. Andrea Severino, uno dei fondatori della startup italiana, commenta così:

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento e del successo che stiamo avendo in Italia tra gli utenti. Stiamo già lavorando per portare Virtuoso in Germania, Francia e Spagna”, e aggiunge “Il nostro sogno è far si che la Sardegna possa rimanere sempre la base principale per il nostro futuro”.

Insomma i ragazzi vogliono lanciare un chiaro messaggio: cioè che la Sardegna, ma potremo dire tutta l’Italia, non è una terra che merita una costante emigrazione, perché come la storia insegna, siamo un paese di grande creatività che tutte le istituzioni hanno il preciso obbligo morale di premiare.

1 Commento
  1. zipsardinia dice

    Il messaggio era chiaro… Sardinia no est Italia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.