Startup europee: intervistiamo Eleonora Palomba di Emma Materasso

Startup europee: la tedesca Emma Materasso

Oggi, per il nostro consueto angolo dedicato alle interviste, abbiamo il piacere di ospitare Eleonora Palomba del brand Emma Materasso, una startup tedesca che si occupa della vendita online dei suoi materassi. Scopriamo insieme a lei i segreti del brand!

  • Ciao, puoi presentarti e presentare a tutti i lettori il brand Emma?

Ciao, sono Eleonora Palomba International Business Developer di Emma Materasso. Ho 26 anni, sono nata ad Alghero ed ho vissuto negli Stati Uniti, in Inghilterra ed ora mi trovo in Germania, a Francoforte, dove lavoro per Emma Materasso.

Emma è una start-up che ha rivoluzionato il modo di acquistare materassi di qualitá. Il materasso Emma è infatti il migliore del test di molte associazioni indipendenti dei consumatori in tutta Europa, inclusa l’Italia con Altroconsumo. Emma punta sulla qualitá del prodotto e soprattutto sulla tecnologia per migliorare il sonno di tutti.

  • Parliamo di materassi: quanto è importante la scelta del materasso per la qualità della nostra vita? E cosa una persona deve guardare e su cosa informarsi prima di acquistarne uno?

La scelta del materasso è fondamentale per la qualitá della nostra vita. Dormire male ci rende delle persone irascibili e poco attente, al contrario dormire bene ci rende piú concentrati e ben predisposti a nuove sfide giornaliere, portando risultati importanti sia dal punto di vista lavorativo che personale.

Una cosa fondamentale da controllare prima di acquistare un materasso è la qualitá dei prodotti utilizzati. Il materasso infatti deve assolutamente essere certificato come prodotto non nocivo alla salute. Inoltre le recensioni danno sempre un bell’aiuto. Cercate sempre le recensioni che fanno al caso vostro, quindi magari quelle di un cliente che ha la vostra stessa corporatura e che dorme con o senza il partner a seconda delle vostre abitudini. Se avete necessitá particolari, chiamate l’azienda e chiedete, vi sapranno dire meglio se il materasso va bene per le vostre esigenze.

  • Domanda sull’E-commerce: quanto secondo te inciderà sullo sviluppo del commercio elettronico il successo dei grandi player del settore (Amazon ad esempio) e il continuo cambiamento delle nostre abitudini di vita (l’uso degli smartphone, la connettività 4G e presto 5G, sempre meno tempo libero da dedicare allo shopping offline, ecc)?

Il successo dei grandi marketplace come Amazon sicuramente rassicura il cliente durante un acquisto sempre piú di frequente sulle varie piattaforme online. Il cliente quindi si sente sicuro ed ha sempre meno paura della famosa “truffa”. Questo sicuramente influenza il nostro stile di vita che ci spinge sempre di piú a passare poco tempo per negozi fisici. Lo shopping tra i negozi diventerá quindi un passatempo con acquisti frugali e di poca importanza, oppure sará riservato ad acquisti particolarmente importanti durante i quali vogliamo il parere di un esperto. Per tutto quello che ci serve e conosciamo invece, c’è internet!

  • Settore dei materassi: quanto incide la digitalizzazione nel settore della vendita dei materassi? Cosa sta cambiando e dove prevedi si arriverà in futuro?

La digitalizzazione incide tantissimo il settore della vendita dei materassi. Si è creato un nuovo modo di produrre e vendere materassi. I clienti sono sempre piú attenti alla qualitá dei materiali ed informati sulla loro tecnologia. Il cliente non vuole semplicemente un materasso, vuole il migliore in commercio.

Questo ha portato nuove tecniche di imballaggio come appunto il sottovuoto per far arrivare il proprio prodotto direttamente dalla fabbrica al cliente finale mantenendo un ottimo rapporto qualitá prezzo.

  • Vendita dei materassi online: da dove nasce questo nuovo trend e perché vi è stato questo sviluppo così marcato in questi ultimi anni? E dove vuole collocarsi Emma?

Emma è nata da una brutta esperienza del fondatore Max Laarman. Questo infatti ha avuto grossa difficoltà durante la ricerca del materasso perfetto, trovandosi a che fare con rivenditori che cercano semplicemente di vendere il prodotto piú caro e che da una provvigione piú alta. Da qui la voglia e la necessitá di fondare un’azienda il piú trasparente possibile, sia per quanto riguarda i materiali, ma anche quel che riguarda la produzione e la logistica del prodotto. Emma ha voluto seguire il trend nell’utilizzo dell’e-commerce, cosí come altre aziende del settore. Volendosi collocare come leader nella vendita di materassi in tutta Europa essendo giá presente in 12 paesi.

  • Quali sono le strategie online e offline che voi praticate per essere competitivi su un mercato così complesso? Perché in generale scegliere Emma?

Emma ha un grande punto sul quale contare. Emma è il materasso migliore del test in sei paesi in Europa, il che lo rende il piú premiato in assoluto. La vera strategia di Emma sta nella qualitá del prodotto.

Scegliere Emma è una mossa importante per migliorare il proprio sonno, quindi migliorare anche la propria vita. Come detto, la ricerca dei materiali e la facilitá nell’acquisto rendono Emma un prodotto d’eccellenza accessibile a tutti.

  • Prossimi step professionali da parte tua e di Emma?

Emma Materasso a breve compierá degli step importanti. Porteremo la qualitá e la ricerca del nostro team a stretto contatto con gli italiani. Porteremo quindi Emma nei negozi, mantenendo lo stesso rapporto qualitá/prezzo e lo stesso livello del servizio clienti. Sará una bella sfida che siamo pronti ad intraprendere.

Per quanto riguarda me, io cresco professionalmente ogni giorno e questo solo grazie ad un team eccezionale e dinamico come quello del team Italia. Quindi nessun grande step, ma piccoli passi ogni giorno.

Ringraziamo Eleonora della testimonianza che ci ha fornito e facciamo un in bocca al lupo speciale a tutto il team di Emma Materasso!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.