ICT e AI

Piattaforma HR in cloud: funzionalità e vantaggi

L’amministrazione del personale di un’azienda richiede tempo, precisione e impegno da parte di diversi operatori: ogni ufficio che si occupa di risorse umane deve far fronte a questioni burocratiche, contratti e normative, calcolare gli stipendi e gestire gli scadenziari. 

Dalle operazioni di ricerca del personale, alla valutazione dei candidati e all’assunzione, ogni dipendente necessita di un’anagrafica aggiornata e della gestione di uno storico personale che includa scatti di qualifica, ferie, orari, trasferte, permessi e così via. 

Fortunatamente, la digitalizzazione aziendale mette oggi a disposizione diversi strumenti che facilitano il lavoro degli imprenditori: l’uso di una piattaforma HR, ad esempio, consente la gestione completa e il monitoraggio di un ufficio del personale anche a distanza.  

Grazie all’uso di un gestionale in cloud dedicato all’amministrazione del personale, le imprese possono risolvere con rapidità tutte le questioni burocratiche e legislative, disporre di un servizio di consulenza sempre attivo ed evitare dimenticanze, ritardi ed errori. 

Un sistema gestionale modulabile per semplificare il lavoro

Gestire le scadenze e i pagamenti di imposte e contributi, occuparsi delle attività di recruiting e selezione del personale, mantenere sotto controllo il budget e analizzare i costi dovuti alla ricerca, assunzione e formazione dei lavoratori sono attività frequenti e persino ripetitive, ma indispensabili.

Le piattaforme gestionali HR riescono ad alleggerire e a rendere più fluido con successo il lavoro dei responsabili delle risorse umane, e possono essere inoltre integrate con i software di elaborazione di paghe e contributi, automatizzando le procedure di calcolo. 

Si tratta di una soluzione innovativa, e perfettamente in linea con il mondo digitale, per perfezionare la gestione e l’amministrazione del personale, risparmiando tempo ed evitando il rischio di commettere errori di calcolo o dimenticare le scadenze importanti. 

Non è più necessario scrivere continue e-mail, richiedere firme in presenza o archiviare carta stampata: i sistemi di gestione HR in cloud sono versatili e semplici da utilizzare, con la possibilità di essere sempre connessi, anche attraverso le applicazioni mobili

Uno strumento potente e adattabile alle proprie esigenze

Per un’azienda, anche di piccole dimensioni, rivolgersi al digitale è ormai una necessità irrinunciabile, e la gestione delle risorse umane è uno dei reparti che trae maggiore vantaggio da questa evoluzione. 

Grazie alle innovative soluzioni in cloud, le procedure di amministrazione del personale, l’elaborazione delle paghe, la turnistica e le anagrafiche possono essere monitorate costantemente, con la possibilità di personalizzare il software secondo le proprie necessità. 

I moduli del sistema gestionale sono strutturati per controllare le attività più rilevanti di un ufficio di amministrazione del personale, con la possibilità di aggiungere ulteriori funzioni avanzate e di ricevere notifiche e promemoria riguardo alle scadenze più prossime. 

Creazione e modifica delle anagrafiche dipendenti

L’aggiornamento continuo delle anagrafiche dei dipendenti è indispensabile per avere il totale controllo riguardo all’età, agli avanzamenti, alla retribuzione, al TFR e ad altre informazioni specifiche che riguardano ogni lavoratore.

Analisi dei costi del lavoro

Gestire le risorse umane significa anche monitorare tutti i costi relativi alla presenza del personale: stipendi e contributi, ma anche periodi di malattia, trasferte, viaggi, formazione. Il modulo di analisi dei costi è concepito per avere sempre un quadro preciso delle spese.

Rilevazione presenze, turni e ore lavorate

La possibilità di rilevare gli ingressi e le uscite del personale utilizzando una semplice applicazione, permette agli amministratori del personale di verificare in tempo reale la presenza dei dipendenti e di evitare gli errori nel calcolo degli stipendi.

Il gestionale HR è strutturato anche per definire e modificare i turni e gli orari di ogni lavoratore, tenendo traccia dei giorni di riposo e di permesso. 

Controllo statistico delle assenze

L’assenteismo in un’azienda può essere dovuto a diverse ragioni, ma ricorrendo ad un sistema gestionale è possibile monitorare con precisione la percentuale di assenza dei dipendenti, definire il fenomeno in base a precise categorie e analizzare la situazione nel suo complesso. 

Ratei di ferie, permessi e straordinari

Anche avere una panoramica completa dei ratei di ferie di ogni singolo dipendente è una necessità per le aziende, che possono elaborare e condividere con facilità il piano ferie, evitando qualsiasi irregolarità o errore. 

La piattaforma HR permette inoltre di controllare i permessi goduti e residui, nonché di avere una visione precisa delle ore straordinarie, per poi procedere con l’elaborazione corretta dei cedolini paga. 

Bisogna, tuttavia, specificare che non tutte le soluzioni presenti sul mercato riescono a soddisfare a pieno le esigenze delle aziende. Si rende necessario, prima di decidere di adottare o meno una Piattaforma HR, verificare quali moduli sono presenti, ma soprattutto con quale frequenza la tecnologia è sottoposta ad avanzamenti e potenziamenti (compreso ovviamente il rilascio di nuove funzionalità).

Tecnologie scalabili e che si adeguano alle esigenze di mercato ed aziendali sono certamente da preferire a soluzioni HR standard.