Pagamenti in Criptovaluta: il primo calciatore pagato in Bitcoin!

Pagamenti in criptovaluta: dalla Turchia il primo acquisto di un calciatore in Bitcoin

Ormai i pagamenti in criptovaluta stanno raggiungendo sempre più settori, ma quello che è avvenuto l’altro giorno in Turchia ha dell’incredibile: Omer Faruk Kiroglu, professione calciatore, è stato acquistato in Bitcoin dalla società Harunustaspor, piccolo club che milita nelle serie minori turche! E’ il primo trasferimento in Bitcoin della storia del calcio che potrebbe avere dei contraccolpi positivi sull’intero sistema delle criptomonete. Il calciatore è stato pagato 0,0524 Bitcoin (l’equivalente di circa 400 euro) più 500 euro in contanti, per un equivalente totale pari a quasi 1.000 Euro!

Una mossa che sa di trovata pubblicitaria. Il presidente del club, Haldun Sehit e il calciatore sono infatti balzati agli onori delle cronache di tutto il mondo al pari degli acquisti di Neymar e Coutinho e tutto ciò in netta contrapposizione con l’ostilità maturata dal governo turco nei confronti dei pagamenti in criptovaluta e in generale all’uso delle monete virtuali.

Ma quanto sarebbe costato Neymar in Bitcoin?

Il Sole 24 Ore ci da la cifra esatta: 55.000 Bitcoin (poichè ad agosto valevano circa 4.000 euro l’uno). Ad oggi 55.000 Bitcoin sarebbero valsi una bella plusvalenza per il club catalano: 450 milioni di euro!

Insomma i pagamenti in criptomoneta sono sempre più in voga e nel caso delle società potrebbero addirittura valere possibili plusvalenze in bilancio, il che non sarebbe così male, soprattutto per i piccoli club come quello turco!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.