Mooney entra in OBE

Mooney entra in OBE: ne parliamo oggi in StartUp Mag

Il branded entertainment sta diventando sempre più un elemento fondamentale nella comunicazione di marca. Una strategia di marketing sempre più utilizzata dalle aziende per comunicare ai propri clienti, o potenziali tali, i propri valori, mission e vision aziendale. In uno scenario come questo, l’OBE, acronimo di Osservatorio Branded Entertainment, ossia l’Associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di un qualsiasi marchio, vede concretizzarsi l’adesione, tra i propri nuovi associati, di Mooney, la prima realtà italiana di Proximity Banking & Payments, erede in passato di due eccellenze quali SisalPay e Banca 5 del Gruppo Intesa Sanpaolo, operanti nel settore pagamenti e banking. Mooney è un servizio che semplifica nello specifico una serie di operazioni di pagamento e transazionali, come nel caso di bonifici, prelievi e versamenti, garantendo una capillare copertura del territorio italiano, con ben 45.000 esercizi circa, convenzionati con il brand.

Salvatore Borgese, General Manager Commercial & Banking Services di Mooney, ha così commentato:

“Siamo lieti di portare il nostro contributo all’interno dell’Osservatorio Branded Entertainment e di poterci confrontare con professionisti e aziende del settore per generare uno scambio virtuoso di idee, competenze e progetti. Crediamo in una comunicazione capillare e coinvolgente ma, al contempo, inclusiva, rispettosa e trasparente nei confronti del consumatore. Con OBE avremo l’opportunità di esplorare il Branded Content & Entertainment per essere sempre al passo con i trend del settore”.

Simonetta Consiglio, Direttrice Generale di OBE, gli fa eco:

“Accogliamo con grande entusiasmo tra le fila del nostro Osservatorio una realtà così innovativa come Mooney, espressione del fermento che vive il settore bancario e che, anche attraverso il sapiente utilizzo del branded content, & entertainment, ha saputo posizionarsi come una delle realtà più interessanti nel panorama italiano dei servizi di pagamento. Il suo ingresso rafforza ulteriormente la presenza dei brand nella nostra Associazione, a testimonianza di come il branded entertainment possa rappresentare una leva strategica per il posizionamento della marca e per stabilire un legame emotivo con i consumatori”.

Facciamo un grande in bocca al lupo alle due entità e siamo certi che questa partnership sarà foriera di ottimi risultati nel prossimo futuro.

I commenti sono chiusi.