L’intermediazione settore rifiuti: l’esperienza di Ecotrade Italia

L’intermediazione settore rifiuti: l’esperienza di Ecotrade Italia

Il problema dello smaltimento dei rifiuti in Italia – soprattutto al Sud Italia – è di strettissima attualità, nonché di complicata risoluzione.

Tra enti locali che riescono a gestire con notevole fatica la problematica e produttori di rifiuti, siano essi enti pubblici o aziende private di svariati settori e inserendo nella problematica anche una normativa di difficile applicazione, in alcuni casi inefficace, si è messa “di mezzo” un’azienda esperta nel settore, che è composta da un team di professionisti appassionati e attenti alle esigenze dei propri clienti: si tratta di Ecotrade Italia.

Una società di intermediazione nel settore dei rifiuti, che si occupa della raccolta, il trasporto, il recupero e lo smaltimento dei rifiuti a tutti i livelli, dal pubblico al privato e dai rifiuti urbani a quelli speciali.

Stefano Recanatini di Ecotrade Italia racconta:

”Siamo un’azienda che intermedia i rifiuti, sia speciali non pericolosi, pericolosi e recuperabili. In sostanza “mettiamo d’accordo” i produttori dei rifiuti con i gestori degli impianti di destinazione, dove i rifiuti vengono trasferiti”.

Ecotrade Italia determina un completamento della filiera dei rifiuti nella regione Marche e con elevatissime competenze cura tutti gli aspetti importanti della materia.

Nell’ambito di questo servizio di intermediazione, l’azienda svolge tutta una serie di attività complesse, che vanno dal trasporto al controllo delle autorizzazioni degli impianti, come attività da ascrivere nell’ambito di quel servizio a 360° che vuole svolgere l’azienda a favore dei propri clienti nell’assoluto rispetto di una normativa che è già particolarmente complessa da gestire per qualsiasi azienda.

Va da sé che qualunque soluzione prospettata da Ecotrade Italia sia una soluzione improntata ai valori “green” che ispirano il modello di business.

Ma l’attività dell’azienda non si limita al solo territorio marchigiano ma si estende all’intero territorio nazionale, vantando clienti sia nell’ambito del settore pubblico che nel settore privato. Nella propria attività si occupa anche di effettuare una selezione e una cernita di quegli operatori che realizzano compostaggi e impianti vari.

L’intermediazione nell’ambito dei rifiuti non è però l’unico campo in cui opera Ecotrade: infatti si occupa anche di riqualificazione di siti industriali dismessi e di bonifica dei terreni contaminati. In pratica l’azienda assiste il cliente in tutte le fasi del processo per una migliore riqualificazione dei siti industriali dismessi e per la loro eventuale, completa decontaminazione; in soldoni, sollevano il committente da tutta quella parte estremamente complessa e cervellotica che lo distoglierebbe da quella che è la sua ordinaria attività quotidiana in azienda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.