IKEA oggi assume con il Robot Vera

IKEA oggi assume con il robot Vera

IKEA si da all’Intelligenza artificiale per assumere nuovi dipendenti. Infatti il robot Vera è il primo software di Intelligenza Artificiale in grado di svolgere colloqui conoscitivi ai candidati che inviano il proprio CV presso l’azienda svedese. Il software è stato sviluppato da una startup russa ed è in grado per ora di parlare due lingue, inglese e russo e fare domande e anche rispondere a quelle poste dai candidati. Per ora lavora sul mercato americano e appunto russo. Il Robot Vera può utilizzare sia la voce maschile che quella femminile ed è in grado di contattare i candidati e svolgere le interviste telefonicamente o anche attraverso il collegamento video.

Le interviste di Vera sono piuttosto veloci, appena 8 minuti, e alla fine l’IA è in grado di indirizzare i candidati migliori ai selezionatori umani, che ovviamente saranno responsabili della scelta finale.

 

“Gli esseri umani rimangono i migliori valutatori, ma il Robot Vera può aiutare molto il loro lavoro abbattendo i tempi di selezione soprattutto nella fase iniziale, quando devono essere ad esempio esclusi tutti quei candidati che si sono iscritti per una determinata posizione, ma non sono più in cerca di lavoro”, ha concluso Kostarev, ideatore del progetto.

Insomma IKEA con questa innovazione vuole lentamente sostituire le figure degli HR e soprattutto per posizioni di lavoro basiche, avvalersi dell’Intelligenza Artificiale, abbattendo tempi e costi di selezione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.