Fallimento Amazon: Jeff Bezos non ha dubbi a riguardo

Fallimento Amazon: Jeff Bezos non ha dubbi a riguardo

Fallimento Amazon: non ci sono dubbi sul fatto che ciò accada. A dichiararlo niente meno che il suo stesso fondatore, Jeff Bezos. In un meeting organizzato dall’azienda nella sede di Seattle, il CEO del brand leader nel settore E-Commerce ha tenuto a precisare che l’azienda americana non è immune al fallimento così si voleva credere e che invece è destinata a fallire, anche se non si sa ancora di preciso quando ciò accadrà.

Infatti alla domanda di un dipendente circa un possibile fallimento del brand americano, Jeff Bezos ha replicato:

Amazon non è troppo grande per fallire.

“La chiave per posticipare il più possibile questa fine è che l’azienda sia ossessionata dai clienti ed eviti di guardare al suo interno, preoccupandosi unicamente di se stessa”, ha continuato Bezos.
Se iniziamo a concentrarci su noi stessi invece di concentrarci sui nostri clienti, questo sarà l’inizio della fine”, ha proseguito Bezos. “Dobbiamo cercare di rimandare quel giorno il più a lungo possibile”.

Secondo l’uomo più ricco al mondo un’azienda di grandi dimensioni ha una vita abbastanza lunga, ma che nel tempo è destinata a terminare e non va mai oltre i cento anni di vita.

Ecco le sue dichiarazioni sull’argomento, riportate da Cnbc:

Un giorno Amazon fallirà, andrà in bancarotta. Se si guarda alle grandi aziende, la durata della loro vita tende ad essere più di 30 anni, ma non più di cento.

Le dichiarazioni di Bezos tendono ad essere provocatorie e stimolanti per i propri dipendenti. Infatti il fondatore di Amazon vuole spronare i propri uomini a dare di più per l’azienda per non fare la fine di altri colossi, poi falliti.

Queste parole sono state registrate prima del Black Friday, il giorno clou per il brand americano di vendite online, al quale seguirà il Cyber Monday e l’apertura del periodo natalizio.

Inoltre presto sarà inaugurata una seconda sede per la società, ubicata tra New York e lo stato della Virginia.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.