Elon Musk torna a far volare Dogecoin

Elon Musk torna a far volare Dogecoin con due suoi tweet

E’ bastato poco per riaccendere l’entusiasmo intorno al dogecoin. Il protagonista indiscusso anche in questo caso è stato nuovamente Elon Musk, che con due cinguettii digitali ha scatenato acquisti in criptomoneta, che è in poche ore ha toccato quota +27%.

In uno dei tweet viene raffigurato un astronauta con un viso da cagnolino sbarcato sulla luna, nel cui testo del tweet, Musk scrive “letteralmente”. Il tweet precedente recitava invece “dojo 4 doge”, che sta ad indicare il luogo (dojo) per il dogecoin. Se andiamo a guardare il significato di dojo in giapponese, etimologicamente significa “luogo (jō) dove si segue la via (dō)”.

Nelle scorse ore anche artisti internazionali del calibro di Gene Simmons dei KISS e il rapper Snoop Dogg hanno effettuato acquisti in dogecoin, che si è attestata al momento sulla quotazione di 0.04541dollari.

In passato Elon Musk aveva dichiarato che era contrario all’elevata concentrazione nelle mani di poche persone dell’intero patrimonio cripto di dogecoin e aveva esortato a vendere i loro patrimoni digitali.

Il dogecoin vive un momento d’oro, ma bisogna capire se sarà solo un fuoco di paglia e quindi destinato a diventare una bolla speculativa, oppure se effettivamente questa cripto fa parte di un piano più ampio, magari dello stesso Musk, che qualche tempo fa aveva definito il dogecoin come “Moneta del popolo”.

Staremo quindi a vedere. Nel frattempo ci godiamo i tweet e i sobbalzi della moneta digitale, che ha come logo un cagnolino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.