Bumble: la nuova app dating lanciata da Priyanka Chopra

Bumble: la nuova app dating lanciata dall’attrice indiana

Lanciare un’app è la nuova moda del momento, alla quale gli artisti e personaggi famosi concetrano in questo momento le attenzioni. E non poteva mancare all’appello anche l’attrice indiana Priyanka Chopra, la quale investirà nell’app dating Bumble, mentre il servizio si prepara ad espandersi nel suo paese natio entro la fine dell’anno.

La bellissima Ciopra non sarà solo l’investitore ufficiale della nuova applicazione per cuori solitari, ma farà anche da consulente per l’app – che richiede alle donne di fare la prima mossa – per il suo lancio in India.

L’espansione di Bumble arriva quando le aziende spingono a far sentire le donne al sicuro usando le app per appuntamenti in un paese come l’India, che negli ultimi anni è stata spesso sotto le luci dei riflettori per episodi di violenza sulle donne. L’attrice diventa l’ultima di una serie di celebrità per prendere parte a un’impresa tecnologica.

Bumble ha detto che Chopra diventerà “partner, consulente e investitore” per l’azienda tecnologica.

“Ho sempre pensato che investire nelle donne sia la chiave per la trasformazione sociale e la crescita economica”, ha detto Chopra in una dichiarazione di Bumble.

“Le donne vogliono amore, vogliono amicizia e vogliono trovare una carriera, e questa è l’unicità di ciò che offre Bumble”, ha aggiunto l’attrice.

Chi è Priyanka Ciopra?

Dopo essere diventata una delle più grandi stelle del cinema in India, l’attrice ha fatto irruzione a Hollywood con il programma televisivo Quantico e il film Baywatch.

Paure sulla sicurezza di Bumble

Il piano di Bumble di espandersi in India arriva tra le crescenti preoccupazioni per la sicurezza sull’uso delle app per appuntamenti nel paese asiatico. Infatti con casi di violenza sessuale contro le donne in alcune parti del paese, i timori sulla sicurezza sono aumentati.

Tinder, la famosa applicazione di app dating, sta testando una nuova funzionalità che in India consente agli utenti di sesso femminile di inviare il primo messaggio. La società ha detto che voleva che le donne si sentissero più sicure e a proprio agio.

Bumble dal canto suo ha dichiarato che nelle prossime settimane presenterà funzionalità specifiche per migliorare le protezioni di sicurezza, che includono già la verifica delle foto e la moderazione di foto e profili da parte di un team di oltre 4.000 persone.

Chopra si unisce a una lista di celebrità che spingono verso la tecnologia. Infatti prima di lei già Ashton Kutcher ha investito in varie società tra cui AirBnb e Spotify, mentre Leonardo DiCaprio, Beyonce e Tyra Banks sono tra gli altri che hanno sostenuto le iniziative tecnologiche.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.