Interviste ed Eventi

Bologna Tech Week: dal 4 al 7 dicembre al via il tanto atteso evento dedicato al Digitale

Inizia Bologna Tech Week: dal 4 al 7 dicembre al via il tanto atteso evento dedicato al Digitale, con tantissimi momenti di formazione e networking per addetti ai lavori e appassionati

Al via oggi il tanto atteso evento dedicato al mondo del digital, ossia il Bologna Tech Week, organizzato da Search On Media Group, dal 4 al 7 dicembre presso il Bologna Congress Center.

Il Bologna Tech Week tratterà di moltissimi argomenti utili e dedicati al mondo delle ultime tecnologie, accorpando tre eventi fino ad ora tenuti distinti: il Social Media Strategies – l’evento di riferimento per i professionisti dei social media e del web marketing (5-6 dicembre), il Search Marketing Connect – l’evento avanzato per i professionisti del digital marketing (6-7 dicembre) e l’AI Fair, quest’ultimo dedicato all’intelligenza artificiale, con tanti stand e società presenti in fiera.

Questi eventi nascono con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna,  CONI Emilia-Romagna e Resto del Carlino.

Cosmano Lombardo, Founder e CEO di Search On Media Group e ideatore di Bologna Tech Week  commenta:

“Bologna Tech Week è opportunità di incontro, connessione e formazione su temi divenuti oggi caldissimi. Questa manifestazione si è da subito posta l’obiettivo di essere epicentro di innovazione in una città, Bologna, simbolo straordinario del progresso e sviluppo tecnologico a livello italiano ed europeo. Grazie alla partecipazione di realtà fondamentali per lo sviluppo tecnologico, non solo della regione ma del Paese, questa manifestazione è il momento in cui voci autorevoli, rappresentanti istituzionali, studenti e cittadini si uniscono per delineare insieme le future direzioni di sviluppo non solo del mondo digitale ma del nostro Paese. L’obiettivo è sviluppare un progetto a lungo termine che favorisca un dialogo esteso con una vasta gamma di stakeholder regionali, nazionali e internazionali.”

“Sono estremamente contento che la Bologna Tech Week abbia inizio. Era un evento che desideravo ardentemente si realizzasse e che avesse una diffusione capillare in città. Rappresenta un punto di partenza fondamentale, con il coinvolgimento significativo di aziende, comune e regione” afferma Massimo Bugani, Assessore all’Agenda Digitale, con delega alla comunicazione e al monitoraggio dei cantieri e alla protezione civile del Comune di Bologna ”Troppo spesso si parla poco di queste tematiche, e quando se ne parla, non lo si fa sempre in modo corretto. È importante sottolineare che il 27% dei fondi del PNRR sono dedicati a questo settore. Frequentemente, le discussioni mancano delle giuste conoscenze e si svolgono in un modo che può spaventare le persone” e conclude “eventi come la Bologna Tech Week sono essenziali per costruire una conoscenza approfondita e per comprendere come questo settore stia crescendo in modo positivo, generando nuove opportunità per tutti. Sono profondamente soddisfatto di questa iniziativa”.

Saranno in totale più di 40 gli eventi diffusi ed eterogenei, utili ad accompagnare i partecipanti in un viaggio alla scoperta del futuro innovativo del quale Bologna si conferma epicentro, grazie alla Bologna Tech Week, con un approccio che è Community Centric.

I temi al centro della kermesse bolognese saranno tanti: dall’Intelligenza Artificiale, alla Sostenibilità e all’Open Innovation, passando Giornalismo Digitale, Startup, Food, Tech 4.0, Social Media Marketing, Gaming, Digital Marketing, Automotive, Turismo, Creator Economy, VR, e i Borghi e Città del Futuro. A questi si accompagnano anche quelli organizzati sul territorio cittadino, come “Le serre di  ART-ER – opportunità per startup e innovatori” “Change Makers Lab – Warm Up “Food, Tech e Innovazione”,  “Art & Phygital. La strada per l’arte all’interno della strategia aziendale” e “Immersive Gaming – oltre i luoghi comuni” di Binario 69.

A partire da martedì 5 dicembre, in parallelo agli eventi che continueranno a svolgersi in tutta la città – tra i quali anche il tour guidato della Linea Pilota BI-REX, fabbrica digitale del futuro, l’evento “Innovatex – The Digital Edge” di IAG in collaborazione con Mug – Magazzini Generativi e Emilbanca, e il Tech Aperitif di  Gellify – ad animarsi saranno anche gli spazi del Bologna Congress Center che sino al 7 dicembre ospiterà eventi sia gratuiti che a pagamento, tra cui i due eventi formativi storici di Search On, Social Media Strategies e SMConnect, ma anche la Live virtual experience con VR di Fondazione Golinelli, gli eventi di presentazione delle opportunità 2024 del progetto CTE COBO per l’ecosistema emiliano romagnolo, l’Hackathon Borghi Futuri e molto altro.

Anche il mondo delle startup al centro della kermesse bolognese: ci saranno tantissimi eventi organizzati anche per startup e stakeholder del mondo innovation. Da non perdere avremo, ad esempio, “Startup&Open Innovation” ricco di interventi, round table e confronti e il “Tech Startup Show”. 

Tra le realtà e i partner coinvolti con eventi e iniziative per illustrare le opportunità del futuro all’ecosistema del WMF: Digital Magics, Blacksheep, IAG, Eden Ventures, Primo Ventures, Innovit, Invitalia, presente anche in area espositiva, InnovUP, Italian Tech Alliance, Involve Space, CLUST-ER,che lancerà una call per startup a tema metaverso e realtà immersive, CTE COBO, Hera, Azimut, Emilbanca, Pelliconi, Fondazione Golinelli, CRIF, Accademia Decentra, P01 e The Social Hub.

In più un’area di oltre 1.000 metri quadri dedicati al business, con tantissime realtà presenti in veste di sponsor ed espositori. Tra le diverse realtà presenti, citiamo Intel, Invitalia, LavoroPiù, FITSTIC, Uninettuno – i quali saranno a disposizione per accendere nuove sinergie e collaborazioni usufruendo delle aree predisposte per gli incontri B2B, gli appuntamenti e i colloqui di lavoro.

Buon Bologna Tech Week a tutti!