Affitto alloggi agli studenti? Ci pensa Uniplaces!

Affitto alloggi agli studenti? Ci pensa Uniplaces!

Con un incremento delle prenotazioni del 200% tra il 2016 ed il 2017 e una crescita delle proprietà messe a disposizione del 144%, l’Italia si conferma un mercato in forte espansione per gli affitti di alloggi a studenti universitari.

Da questo punto di vista è entrata con profitto in questo mercato Uniplaces, una piattaforma di affitto di alloggi a studenti universitari che ha generato circa 100 milioni di euro di business per i proprietari di immobili.

Il progetto, partito nel 2013, è costituito da una piattaforma che mette in contatto domanda e offerta di affitto di alloggi agli studenti e raggiunge 5 paesi da cui è possibile prenotare (Italia Germania, Portogallo, Regno Unito e Spagna) e nell’ultimo anno, rispetto al 2016, il numero di contratti firmati è cresciuto dell’85%; considerato il valore assoluto, la cifra è di 3 milioni di notti prenotate in totale.

Il progetto vuole consentire ai proprietari di appartamenti di monetizzare e mettere a reddito le proprietà nel mercato degli affitti agli studenti universitari e garantire la massimizzazione del tasso di occupazione degli immobili stessi, assumendosi tutti i costi e gli oneri necessari alla diffusione dell’iniziativa: infatti anche la realizzazione dei servizi fotografici e la creazione degli annunci sono attività svolte da Uniplaces stessa in cambio di una piccola commissione trattenuta dalla prima mensilità, mentre il resto viene interamente versato al proprietario.

Le prenotazioni che giungono alla piattaforma riguardano giovani provenienti da 100 paesi diversi per un totale di annunci attivi di 50.000, ma la marcia di espansione di Uniplaces non si ferma e punta ad arrivare per la fine del 2018 ad un numero di annunci attivi di 73.000.

Si tratta di un progetto particolarmente interessante, a questo punto, sia per i proprietari che per gli studenti, in quanto sono previste partnership con servizi collaterali, quali lavanderie, aziende di pulizia, manutenzione e così via, in modo da fornire ai proprietari un servizio assolutamente completo ed agli inquilini una permanenza tranquilla.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.