Affiliate Expo: l’evento italiano dedicato all’affiliate

Affiliate Expo: l’evento italiano dedicato all’affilia

Finalmente è arrivato in Italia il primo evento dedicato al guadagno on line, con i più grandi player del settore ed occasione di incontro tra gli affiliati. Si tratta di una 3 giorni di eventi (ma anche di divertimento) che prenderà il via nelle date del 5, del 6 e del 7 Ottobre 2018 a Roma.

Alcuni dati relativi ad Affiliate Expo:

  • 20 e più speakers;
  • 20 workshop;
  • 2 Superparty;
  • 3 Lunch break;
  • 5 o più activity.

Lo scopo dell’evento è di permettere un incontro tra i maggiori player del settore e i maggiori esperti di Web Marketing che operano nel mercato delle affiliazioni; un’opportunità per fare networking e confrontarsi sulle tematiche delle affiliazioni; all’interno dell’evento potrai godere dell’opportunità di instaurare joint ventures e conoscere dal vivo i grandi player del mercato sia nazionale che internazionale.

Attualmente il programma è ancora in fare di definizione, però in linea generale possiamo già anticipare che non si tratterà del solito barboso evento in cui parlano gli speakers e il pubblico ascolta passivamente. Già dal primo giorno, dopo la registrazione, sono in programma eventi molto divertenti, anche di intrattenimento.

Al secondo giorno cominceranno i lavori: l’apertura della manifestazione sarà affidata a speakers d’eccezione, per poi snodarsi attraverso tematiche sia molto pratiche che di attualità del settore, evidenziando anche cosa è opportuno fare e cosa non fare, lavorando professionalmente nell’ambito dell’affiliate.

Come già detto: non è il solito evento noioso, quindi anche al secondo giorno sono previste “variazioni sul tema”, per cui occhio agli eventi post speech.

Il giorno 7 Ottobre si continuerà con gli eccellenti speakers e con la conclusione dell’evento alle 15.

È già da adesso possibile acquistare il biglietto per l’evento e al momento è bene affrettarsi che è ancora in super offerta, mentre tra qualche tempo tornerà a prezzo pieno.

Che aspetti, si tratta del primo evento del genere in Italia, perderlo sarebbe davvero un’occasione sprecata!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.